Consulenza psicologica

Consultorio familiare ASST

ASST Bergamo Papa Giovanni XXIII offre consulenza psicologica alla popolazione dell’Ucraina presente a Bergamo che in questo periodo sta vivendo, anche a distanza, la guerra. Dopo un primo colloquio di accoglienza, si prevede la costituzione di gruppi di parola.

Consultorio Familiare di Bergamo

Indirizzo: via Borgo Palazzo, 130 Bergamo – Padiglione 18A
Telefonare allo 035.2676546 (il lunedì e mercoledì dalle 9 alle 11 e il giovedì delle 15 alle 17 risponde un operatore. Negli altri orari lasciare un messaggio e sarete richiamati appena possibile).


Centro Fo.R.Me – Cooperativa Ruah

Il Centro offre un servizio di consulenza etnoclinica dedicato agli enti (comuni, scuole), ai servizi (sociali, sanitari, di Accoglienza e Integrazione) e ai Centri di Accoglienza Straordinaria che si trovano a stretto contatto con minorenni e adulti in fuga dall’Ucraina e necessitano di un accompagnamento e un supporto.
L’attivazione del servizio di consulenza può altresì essere richiesta dai rifugiati stessi.
L’intervento, finanziato dal FAMI Migramenti, è gratuito per chi lo richiede.
È possibile prendere contatto telefonando al numero: 035 59 00 008 oppure inviando una mail a: centroetnoclinico@cooperativaruah.it


Croce Rossa Italiana

CRI ha attivato una linea di pronto soccorso psicologico per i cittadini ucraini in Italia e per le loro famiglie. Il servizio, in lingua italiana e inglese, è attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 al numero verde 800.065510